Disco Pi Occhio di Falco diametro 30mm con cordino

Disco Pi Occhio di Falco con cordino -protezione spirituale-

Codice: 9500000088394
Caratteristiche
Peso: 15 gr

Prezzo: € 11,30

Disponibilità:

9 in magazzino



Vedi quali altri prodotti posseggono le stesse caratteristiche
#Cristallo terapia

Descrizione

Il disco di occhio di falco è realizzato con questa varietà di tormalina, esibendo la sua caratteristica tonalità blu-grigia con bande che ricordano l'occhio di un falco. Il disco potrebbe avere una superficie levigata per evidenziare la bellezza naturale della pietra e mostrarne la lucentezza.

La tormalina occhio di falco può presentare venature e striature che aggiungono carattere alla pietra, creando un effetto visivo unico. La forma del disco potrebbe variare da classica a più creativa, con bordi ben lavorati per mettere in risalto la sua bellezza.

L'occhio di falco è spesso associato a proprietà di chiarezza mentale, visione interiore e protezione spirituale. Indossare un disco di occhio di falco può essere considerato come un modo per connettersi con l'energia di questa pietra unica e portare con sé le sue potenziali proprietà benefiche.

Questo disco di occhio di falco potrebbe essere un'aggiunta affascinante e simbolica alla tua collezione di gioielli, rappresentando la bellezza e la forza dell'occhio di falco.

La storia del Pi-Disc

La storia del Pi-Disc o Donuts o "pietre bucate" nasce da molto lontano e con l'uso dei minerali; dall'antichità essi sono un simbolo di protezione conosciuto da secoli in Cina, India e Nepal: si tratta di pietre piatte, rotonde e provviste di un foro centrale.

  • I p-disc sono generalmente realizzati in pietra, ma possono essere realizzati anche in altri materiali, come il metallo o la ceramica.
  • I p-disc possono avere dimensioni diverse, ma sono generalmente di dimensioni abbastanza piccole da poter essere tenuti in mano.
  • I p-disc possono essere semplici o decorati con motivi geometrici o simbolici.

In Cina, i Pi-Disc sono noti come "piante della vita" e sono associati alla divinità della prosperità e della longevità, Fuxi. Si ritiene che le pietre bucate abbiano il potere di attirare l'energia positiva e respingere l'energia negativa, donando equilibrio e protezione.

In India, i Pi-Disc sono chiamati "chakra" e sono associati ai chakra, i centri energetici del corpo umano. Si ritiene che le pietre bucate possano aiutare a bilanciare i chakra e promuovere la salute e il benessere. Sono spesso realizzati in pietra semipreziosa e hanno un foro centrale a forma di loto.

In Nepal, i Pi-Disc sono noti come "mani di pietra" e sono associati alla divinità della fortuna, Ganesha. Si ritiene che le pietre bucate possano aiutare a portare fortuna e prosperità. Sono spesso realizzati in pietra nera e hanno un foro centrale a forma di mano.

I Pi-Disc sono spesso indossati come amuleti o conservati in casa come talismani. Si ritiene che possano proteggere dal malocchio, dalle malattie e dalle disgrazie.

Ecco alcuni dei significati simbolici dei Pi-Disc / Donuts:

  • Circolarità: Il cerchio è un simbolo di completezza, eternità e unità; il foro centrale rappresenta il passaggio tra il mondo materiale e quello spirituale.
  • Bianco: Il bianco è un colore associato alla purezza, alla luce e alla spiritualità.
  • Dura pietra: La pietra è un materiale durevole e resistente, che rappresenta la forza e la protezione.

I Pi-Disc sono un simbolo affascinante e ricco di significato che ha attraversato i secoli e le culture.

I donuts sono chiamati anche P-disc o Disc-pi perché la loro forma ricorda quella di un disco con un foro centrale; la lettera "p" sta per "pi greco", il numero matematico che rappresenta la relazione tra la circonferenza e il diametro di un cerchio.

Il termine "P-disc" (solo con la P) è stato coniato dall'archeologo cinese Li Ji nel 1954, che ha scoperto i primi donuts in Cina; Li Ji notò che la forma dei donuts ricordava quella dei dischi di piombo utilizzati dagli astronomi cinesi per calcolare le eclissi solari.

Il termine "Disc-Pi" è stato coniato dall'archeologo americano Joseph Needham nel 1965; Needham ha notato che i donuts sono presenti in molte culture antiche e ha suggerito che potrebbero essere stati utilizzati per scopi rituali o religiosi.

In Italia, i donuts sono spesso chiamati "pietre bucate" o "pietre magiche" e questo è la conferma che questi nomi riflettono la credenza popolare che i donuts abbiano poteri magici o protettivi.

Ecco alcuni esempi di come i Pi-Disc sono chiamati in altre lingue:

  • Cinese: 阴阳石 (yīnyángshí), "pietre yin e yang"
  • Giapponese: 陰陽石 (on'yōseki), "pietre yin e yang"
  • Coreano: 음양석 (eumyangseok), "pietre yin e yang"
  • Hindi: चक्र (chakra), "chakra"
  • Nepalese: चक्र (chakra), "chakra"
  • Inglese: p-disc, disc-pi, holey stone, magic stone

Quindi, il significato e l'uso dei Pi-disc variano a seconda della cultura; in generale, i Pi-disc sono considerati oggetti di protezione e buona fortuna per cui sono spesso indossati come amuleti o conservati in casa come talismani.